Due giorni al “borgo”

Esistono libri belli che portano con se iniziative belle. E’ il caso dei libri di Loredana Limone – autrice napoletana trapiantata al nord – che ha sfornato diversi libri, i cui più famosi sono “Borgo Propizio” e “Le stelle non stanno a guardare”. Di questi due testi e della stessa autrice parleremo a breve in un post dedicato. Questo perché l’autrice è una persona davvero molto interessante così come lo sono i suoi lavori letterari.

Oggi vorrei solo dare spazio ad una iniziativa intelligente della casa editrice dell’autrice, la Salani che sulla scia del successo dei due libri, ha indetto un simpatico e costruttivo concorso dal titolo: “Un borgo da cui ricominciare: un concorso per Borgo Propizio” .

Ritengo che l’iniziativa sia doppiamente utile. Per prima cosa è necessario aver letto i libri, o almeno il primo. E posso garantirvi che è veramente terapeutico; Scritto in modo chiaro, allegro, leggero. Mette di buon umore anche le nuvole grigie di questa strana estate. Quindi già leggere qualcosa di valido è un grande atto di amore e generosità verso se stessi. In secondo luogo spinge i lettori a cimentarsi con la scrittura – altro atto terapeutico – con la possibilità di vincere un fine settimana nei posti in cui i libri sono ambientati.

Direi che iniziative del genere vadano incoraggiate e che in estate possano essere uno stimolo intelligente per impiegare un pò di tempo libero.

Per conoscere l’iniziativa basta cliccare QUI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...