“Borgo propizio” e “Le stelle non stanno a guardare”. Intervista a Loredana Limone

Nel fortunato lavoro di libraio, ho la fortuna di incontrare e conoscere autrici e autori importanti, che sono prima di tutto un arricchimento umano e poi anche professionale. Tra questi risulta senza ombra di dubbio la bravissima e molto simpatica, … Continua a leggere

Posti magici

Chi fa il mestiere di libraio, lo sa. Le librerie possono essere posti magici, unici.

Lo sono principalmente per i libri che contengono. Quindi indipendentemente dai librai che vi sono dentro. E questo è un vantaggio, perchè spesso si incontrano pessimi librai che dovrebbero gestire ottimi libri. Quando poi si crea quel mescolamento fantastico che sarebbero fantastici libri e librai appassionati del loro mestiere, allora possiamo dire di poter entrare in luoghi davvero magici.

Le librerie, oggi più di ieri, sono dei presidi culturali importantissimi. Possono essere posti unici e magici dove nascono nuove idee, circolano nuovi saperi, si innescano nuovi incontri.

Posti magici, un pò come questo…

 

 

IL VALORE DI UN PRODOTTO

Il Natale si avvicina con tutti i suoi riti belli e brutti, a seconda degli stati d’animo delle persone. E’ questo anche il tempo in cui le librerie lavorano (dovrebbero) lavorare molto di più. A Natale un libro non lo … Continua a leggere